COME ASSUMERE IL CBD? SCOPRI I PRODOTTI PIU' RICHIESTI!

Posted By: Gianluca Petrucci In: Project Cannabis light Shop Zacà On: Comment: 0 Hit: 127

Oggi è possibile comprare olio CBD, infiorescenze e lavorati sia nei negozi specializzati che online. Il tutto, ovviamente, in modo del tutto legale. Il prodotto più acquistato negli shop online sono senza dubbio le infiorescenze CBD, che altro non è che il fiore della canapa, contenente un livello medio alto di CBD e una percentuale massima dello 0,6 di THC. Altri preferiscono l’assunzione di CBD tramite l’estratto oleoso delle infiorescenze di canapa: l’olio CBD. In particolare viene apprezzato oltre che per le qualità positive, per la facilità di dosaggio e per la concentrazione di CBD dato che viene estratto dai fiori e non dai semi. Inoltre è possibile trovare Hashish CBD e lavorati come il Trinciato di Canapa, che presentano comunque quantità di THC inferiori allo 0,6 ma sono comunque ricchi di prezioso CBD. Acquista i migliori prodotti a base di CBD direttamente dal produttore Hai mai acquistato la tua Cannabis Light direttamente dal produttore? Affidati a noi. L’Azienda Agricola Zacà infatti produce e commercializza solo i migliori prodotti di Canapa Light, dalle infiorescenze compatte e resinose ai trinciati ricchi di CBD. Cresciamo e curiamo ogni singola pianta, raccogliamo e puliamo a mano ogni gemma, lavoriamo e selezioniamo solo il meglio per offrire ai nostri clienti prodotti unici. Cosa aspetti?

Canapa, chimica e CBD

La Cannabis Sativa altro non è che una pianta ricca di sostanze chimiche che si caratterizza per la presenza di grandi quantità di cannabinoidi, tra cui il più famoso THC e il CBD. E proprio il primo è il responsabile della “cattiva fama” di questa specie vegetale che, a causa degli effetti psicotropi e sballanti, ne ha causato la messa a bando in moltissimi Stati. Ma, oggi giorno, si assiste ad una rivoluzione culturale in molti di quei Paesi che fino a qualche anno fa condannavano senza sé e senza ma il possesso, il consumo e la cessione di cannabis... e questo anche grazie alla chimica e allo studio sistematico della pianta di canapa. Proprio negli ambienti accademici gli studi sulle cannabinacee hanno portato alla luce le qualità intrinseche del CDB, dal forte potere benefico e terapeutico.

Ma che effetto ha il CBD?

Ok. La canapa sarà anche ricca di CBD, ma che effetto ha questa molecola sull’organismo umano? Innanzitutto dobbiamo sottolineare che una volta assunta questa sostanza vengono attivati i recettori di riferimento, agendo in modo particolare sul sistema nervoso, donando una situazione di benessere. Inoltre, sulla base dei più recenti studi si è dimostrato che il CBD non causa effetti collaterali per cui la cannabis con alto contenuto di CBD sta iniziando ad attirare l’attenzione in ambito medico e farmaceutico. Sono molti i Paesi infatti che consentono l’utilizzo di cannabis terapeutica, con tracce irrisorie di THC per curare una vasta gamma di malattie. Come abbiamo detto pocanzi, la prima qualità del CBD è il suo potere rilassante e calmante, che ben si addice per frenare attacchi d’ira e stati ansiosi, attacchi di panico e l’insonnia. Si presta anche con ottimi risultati come miorilassante anche per chi soffre di gravi malattie come la sclerosi multipla. Inoltre, da recenti studi è emerso che il CBD ha caratteristiche antinfiammatorie capaci di lenire i dolori reumatici e l’artrite, oppure le infiammazioni cutanee come la psoriasi. Così come è utile per combattere i dolori alla schiena o le emicranie, oppure per contrastare i dolori mestruali. In diversi Paesi il CBD viene utilizzato anche per combattere diverse forme di disturbi alimentari dato che l’influenza benefica sul sistema nervoso aiuta anche le funzioni del metabolismo, regolandone appetito e sazietà. L'elenco dei benefici che il CBD può donare potrebbe già continuare, ma siamo sicuri che ulteriori ricerche allungheranno non di poco la lista e le applicazioni farmacologiche di questa molecola.

Tutto sul CBD

Comments

Leave your comment