Blog Categories

Blog Categories

MARIJUANA LIGHT, DI COSA PARLIAMO?

Posted By: Gianluca Petrucci In: Cannabis e Legalità On: Comment: 0 Hit: 9

Marijuana Legale, Cannabis Light, Canapa Legale, Erba Legale… sono mille i modi per definire il fenomeno della Marijuana Light. Ma in sostanza, di cosa parliamo?

Marijuana Light Legale

Quella della Marijuana Light è un tema di grandissima attualità, il quale fa riferimento ad un mercato in grandissima espansione e destinato con alte probabilità a rivoluzionare il concetto di coltivazione e vendita di Marijuana in Italia.

Per ora, nello Stivale, è possibile infatti coltivare e vendere infiorescenze di Marijuana Light purché provenga da semi certificati e iscritti nel Catalogo Comune (vedi art. Marijuana Light in Italia) e abbia un contenuto di THC, il responsabile degli effetti psicoattivi della Marijuana, inferiore allo 0,6%.

Come abbiamo visto, è chiamata in tanti modi diversi, ma sempre seguita dall' aggettivo “leggero” che ne attesta e certifica il basso contenuto di THC. Ed è questa la sua particolarità.

La Marijuana Legale infatti si contraddistingue per il l’inefficienza del tetraidrocannabinolo e una medio-alta percentuale di CBD, il cannabinoide dalle proprietà benefiche, molto apprezzato e ricercato per i suoi tanti effetti rilassanti ed antinfiammatori.

Quindi, niente paura. In Italia è possibile acquistare legalmente le infiorescenze di Marijuana Light e prodotti derivati a base di CBD.

Nei negozi e sul web si possono comperare liberamene le più diverse varietà di infiorescenze femminili di canapa ed una miriade di prodotti derivati da essa, come ad esempio oli, tisane e hash.

 

Le migliori genetiche di Marijuana Light

Non c’ è niente di più soggettivo. È difficile infatti consigliare o cercar di far cambiare idea sulla Marijuana. Ci sono mille gusti, fragranze, colori, effetti che rendono la Marijuana una scelta strettamente personale. Qui faremo due chiacchiere sulle diverse e, secondo noi migliori, infiorescenze di Marijuana Light presente sul mercato italiano.

Iniziamo dalle Outdoor. L’Italia, è un Paese perfetto dal punto di vista climatico per la coltivazione della Marijuana a campo aperto. In particolare il Meridione, grazie al sole e alle poche precipitazioni, si presta a questo tipo di coltura e non a caso, fino agli anni ’50 del novecento, l’Italia era la seconda produttrice di Canapa del mondo.

In commercio si possono trovare numerose varietà di Marijuana Light Outdoor: le più comuni sono la Finola, l’Eletta Campana, l’Antal, la Carmagnola. Ognuna con le sue peculiarità.

In questo caso, dato l’estensione dell’offerta, vi invitiamo a valutare la trimmatura, la compattezza e la presenza o meno dei semi.

Riguardo alle indoor, invece, l’offerta sul mercato si moltiplica rapidamente. L’esplosione della Marijuana Light infatti ha “motivato” moltissimi coltivatori a darsi alla coltivazione indoor creando genetiche conformi alla normativa 242/16. L’Orange Bud, la Sweet Berry, l’Amnesia, sono solo alcune delle varietà di Marijuana Light presente in Italia. Prestate attenzione però alla provenienza, all’ etichettatura e alla sua consistenza. Assicuratevi che la vostra Marijuana Light venga prodotta secondo la normativa italiana e in modo naturale, che sull' etichetta siano riportati i contenuti dei cannabinoidi e, infine che i vostri bud di Marijuana Light non si sfarinino al tatto.

Se vuoi scoprire di più riguardo alle migliori genetiche di Marijuana Light vendute in Italia puoi dare un’occhiata alla nostra gamma di infiorescenze di Marijuana Legale, ovviamente firmate Zacà.

Stay Human. Live Easy Nature.

Comments

Leave your comment